social responsibility - Arte, Cultura e Filantropia
stampa
mail
pdf

DeA Capital e le due SGR da essa controllate hanno donato quattro moduli attrezzati agli allevatori marchigiani colpiti dal terremoto

DeA Capital, DeA Capital Alternative Funds e DeA Capital Real Estate hanno donato quattro moduli, a supporto delle attività produttive, agli allevatori di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno), Visso (Macerata) e Monte San Martino (Macerata), colpiti dal terremoto dell’agosto 2016.

Le tre società del Gruppo De Agostini hanno così deciso di offrire un sostegno concreto alla ripresa dell’economia locale in una zona così duramente segnata dal sisma, finanziando il progetto - in accordo con la Fondazione De Agostini, che lo ha già adottato nel 2016 - dell’Organizzazione Non Governativa GUS–Gruppo Umana Solidarietà che subito dopo il terremoto si è attivata a favore degli allevatori che hanno subito gravi danni, per mettere loro a disposizione dei moduli attrezzati a magazzino, laboratori e rimesse, con la possibilità di utilizzarli anche come “rifugi” in caso di maltempo o di permanenza prolungata presso gli allevamenti.